Pastificio Italyca - SPEDIZIONE E RESI

SPEDIZIONE E RESI

"La vita è una combinazione di pasta e magia"
— Federico Fellini

1. Consegne dei Prodotti


PASTIFICIO ITALYCA consegna i suoi prodotti all’interno del Territorio Nazionale Italiano, nella Repubblica di San Marino e nella Città del Vaticano.


2. Spese di spedizione


Le spese verranno calcolate ed indicate nel carrello al momento della compilazione dell’ordine.


3. Tempi e modalità di Consegna


PASTIFICIO ITALYCA consegna nei minori tempi possibili grazie alla collaborazioni con Corrieri Espressi sempre affidabili e professionali, questo per garantire che ogni ordine venga consegnato in 5/10 giorni lavorativi in tutta Italia. Si evidenzia inoltre che in alcuni casi i tempi di consegna potrebbero subire leggeri variazioni, fino ad un massimo di 15 giorni lavorativi, questo sulla base della disponibilità dei prodotti ordinati presso i nostri magazzini partner coordinati con il magazzino della sede principale.


4. Come comportarsi alla consegna del prodotto


Quando il corriere effettuerà la consegna il cliente e/o consumatore dovrà verificare che il pacco sia integro, non danneggiato né bagnato e comunque conforme alle caratteristiche standard di un pacco. Eventuali contestazioni devono essere immediatamente sollevate al vettore, in mancanza di queste, il prodotto si considera consegnato correttamente. Il consumatore e/o cliente dal momento in cui riceve la merce danneggiata o ne chieda la riconsegna al vettore ha azione diretta ed esclusiva nei confronti del vettore stesso. Quest’ultimo risponde anche per il ritardo nella consegna del bene al destinatario.PASTIFICIO ITALYCA in tali casi deve ritenersi esente da ogni responsabilità per perdite o danneggiamenti della merce dal momento in cui la stessa viene consegnata senza riserve al vettore per il trasporto.


5. Come comportarsi in caso di danno dovuto al Trasporto


Se allo scarico della merce risulta un danno evidente all’imballo occorre: esprimere una riserva ovvero il pacco viene accettato ma prima di firmare il documento dovrete scrivere “Accetto con diritto di riserva” così sarà possibile una volta aperto il pacco e riscontrato un eventuale danno, essere risarciti del danno subito in base ai parametri di indennizzo del d.lgs nr 286 del 21/11/2005. Bisogna invece respingere la merce danneggiata qualora non sia possibile accettare il pacco con riserva o nel caso in cui il danno sia comunque visibile senza dover aprire il pacco.

N.B.: Ai sensi dell’art 1510 del Codice Civile in merito agli acquisti a distanza, il venditore non ha alcuna responsabilità per eventuali ritardi nella consegna causati dal vettore. Né è in alcun modo responsabile dei danni da esso provocati. La merce viaggia con l’imballo originale realizzato dal produttore. Essa viene prima aperta, controllata, reimballata molto accuratamente, opportunamente sigillata con graffe metalliche, quindi spedita. La legge prevede che la nostra responsabilità finisce nel momento in cui consegniamo il pacco al corriere. La merce viaggia a rischio del destinatario. Pertanto al momento del ritiro del pacco, ti ricordiamo di verificare attentamente le condizioni dello stesso. In caso di danneggiamento dovuto al trasporto, questo va contestato al corriere al momento della consegna, apponendo la dicitura “ritiro la merce con riserva di verifica”. Solo ed esclusivamente in questo caso, come servizio cortesia aggiuntivo (in quanto siamo estranei ai fatti), Ti offriremo comunque la massima assistenza, accollandoci l’onere di risolvere personalmente il problema. L’acquirente effettuando l’acquisto accetta senza riserve queste condizioni.

Ricordate: avete tutto il diritto di far aspettare un paio di minuti il corriere, per un controllo della scatola. Nel caso in cui doveste avere problemi con il trasportatore, chiamateci. È nel vostro diritto (ed interesse) poter firmare con riserva (indicando il problema) se ce ne fosse la necessità. Le eventuali spese di giacenza della merce presso il deposito del corriere, causate dall’errata comunicazione dell’indirizzo o per assenza del destinatario, sono a carico del destinatario.


6. Forme di Pagamento


PASTIFICIO ITALYCA accetta le seguenti forme di pagamento:

  • Carte di Credito Visa, Mastercard, Postepay, American Express, Carta Aura (attraverso piattaforma PayPal);
  • PayPal;
  • Bonifico Bancario;

I prezzi applicati sono tutti IVA COMPRESA, se non espressamente indicati, e sono già i prezzi minimi. Vi preghiamo di non effettuare ulteriori richieste di sconti, che, tassativamente, non verranno prese in considerazione.


7. Bonifico Bancario


La causale da riportare sul bonifico bancario dovrà indicare: il numero dell’ordine, il nome e il cognome dell’ordinante. Allo stato attuale del sistema bancario, l’importo bonificato viene accreditato sul c/c del beneficiario non prima di 3/5 giorni lavorativi dalla data di effettuazione dello stesso. Prima di effettuare il versamento, è bene informarsi tramite il Servizio Assistenza Clienti se la merce è disponibile. Se entro 8/10 giorni dall’effettuazione dell’ordine non riceveremo il pagamento, l’ordine verrà eliminato. Autorizzazioni Compilando l’apposito spazio, presente sul sito web del sistema bancario di pagamento, il consumatore e/o cliente autorizza la PASTIFICIO ITALYCA ad utilizzare la propria carta di credito, o altra carta emessa in sostituzione della stessa, ed a addebitare sul proprio conto corrente in favore di PASTIFICIO ITALYCA l’importo totale evidenziato quale costo dell’acquisto effettuato “online”. Tutta la procedura è fatta tramite connessione protetta direttamente collegata all’istituto bancario titolare e gestore del servizio di pagamento “online”, al quale la PASTIFICIO ITALYCA non può accedere. Qualora il consumatore si dovesse avvalere del diritto di recesso, così come sopra esposto, l’importo da rimborsare sarà accreditato alla medesima carta di credito. Compilando la scheda anagrafica nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni, il consumatore e/o cliente autorizza la PASTIFICIO ITALYCA a comunicare i dati anagrafici non sensibili (residenza, recapito telefonico) ai corrieri e/o spedizionieri di fiducia utilizzati per la consegna dei beni acquistati in modo da permettere le procedure necessarie al loro recapito.


8. Obblighi dell’acquirente


È fatto divieto all’acquirente di inserire dati falsi e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare l’iter per l’esecuzione del presente contratto e le ulteriori relative comunicazioni; i dati anagrafici e le e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone o di fantasia. Il consumatore e/o cliente autorizza la PASTIFICIO ITALYCA e si impegna a fornire, a discrezionale richiesta di quest’ultima, copie dei documenti di identità non scaduti. Il mancato adempimento alla richiesta di documenti autorizza la PASTIFICIO ITALYCA a risolvere il contratto per inadempimento dell’acquirente. Il cliente solleva la PASTIFICIO ITALYCA da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone il Cliente stesso l’unico responsabile del corretto inserimento. Il cliente si impegna, una volta conclusa la procedura di acquisto on-line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali, che avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell’acquisto, e a stampare le specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto. La garanzia del buon fine del pagamento che il cliente effettua con i mezzi sopra indicati, ha carattere essenziale, cosicché per patto espresso la inadempienza da parte del cliente di detta obbligazione determinerà la risoluzione di diritto del contratto senza la necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto della PASTIFICIO ITALYCA di agire in giudizio per il risarcimento dell’ulteriore danno.


9. Risoluzione contrattuale e Clausola risolutiva espressa


PASTIFICIO ITALYCA ha facoltà di risolvere il contratto stipulato dandone semplice comunicazione al consumatore e/o cliente con adeguate e giustificate motivazioni; in tal caso il cliente avrà il diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.

Vi aspettiamo venite a trovarci
nei nostri punti vendita…



      Facebook
      Instagram